capitoli

Nel  capitolo IV possiamo ammirare le opere della così detta primavera.

Nel catalogo "Resitenze", redatto in occasione della omonima mostra dell'arista,  Marina Mattei, che ha curato i testi critici con Monica Di Paola,  così scrive:

"Il termine primavera probabilmente deriva da prima più un termine che si forma dalla radice vos, dal significato di ardente, splendente. È quindi passato ad indicare la prima stagione che contraddistingue un anno e che si riconosce come periodo di rinascita e di resurrezione preparatoria all’ancor più ardente stagione dell’estate.

Nel mondo antico questo era un momento particolarmente importante per la rinascita, e per quella che per i Cristiani sarà la Pasqua era il primo vere,  un rito, l’inizio in cui si esprimeva il voto pubblico di consacrazione agli dei di tutte le nascite fino primavera successiva.

Dunque, quando si parla di primavera, si intende un’età iniziale, che sottintende evoluzione, raccolta di frutti e fecondità."

 

© 2015 by Emanuela Giacco. 

Via Fusandola n.9 - 84121, SA, ITALY

  • White Google+ Icon
  • White Instagram Icon
  • Facebook Clean

musica - SO DEEP - by Daniele Mastracci © - Amarcord Records